Che cosa sa fare un cane d’assistenza per persone di handicap?

Viene formato esclusivamente sulla base dei bisogni del suo proprietario.

  • Raccoglie qualsiasi oggetto caduto e lo riporta al suo proprietario sulla sedia a rotelle
  • Apre cassetti e porte
  • Porge il telefono che squilla o gli occhiali
  • Preme su comando l’interruttore della luce o il pulsante dell’ascensore
  • Aiuta nello svestirsi
  • Porta la sedia a rotelle o altri mezzi ausiliari
  • E’ in grado di produrre un suono su comando per chiedere aiuto
  • E’ capace di riempire e svuotare la lavatrice e molto altro ancora..

.

Requisiti

I requisiti che questi cani devono avere sono molto esigenti. In generale l’età, il sesso o la razza sono fattori secondari, mentre le caratteristiche sotto elencate sono assolutamente imprescindibili:

  • E’ indispensabile un’altezza al garrese di oltre 50 cm., in modo che il cane possa offrire gli aiuti necessari (ad es. utilizzo dell’interruttore della luce, sostegno alla persona con handicap per alzarsi in piedi)
  • dovrebbero amare particolarmente la compagnia  dell’uomo ed essere di indole calma ed equilibrati
  • inoltre dovrebbero far prova di resistenza e non dovrebbero essere in nessun caso timorosi / ansiosi

dovrebbero mantenere la calma nelle più svariate situazioni quotidiane ed essere socievole sia nei confronti delle persone che nei confronti di altri animali.

per maggiori informazioni usate il nostro modulo di contatto.