Che cosa sa fare un cane d'allerta per diabetici

I cani d’allerta per persone che soffrono di diabete sono cani d’assistenza che riconoscono per tempo i sintomi di un’ipoglicemia (bassi livelli di zucchero nel sangue) e possono svolgere svariate attività a favore della persona che accompagnano.

Questo cane può:

  • Riconoscere i sintomi di un’ipoglicemia e allarmare la persona affetta da diabete tramite uno speciale segnale appreso
  • Dandare a prendere, su comando, il misuratore glicemico (glucometro), zucchero d’uva (succo, Coca-Cola, ecc.) o anche la siringa d’emergenza (HypoKit).
  • azionare l’ interruttore della luce o un pulsante d’emergenza appositamente installato per persone che vivono da sole in modo da chiamare aiuto in caso di ipoglicemia grave con eventuale coma.
  • condurre a casa la persona diabetica quando si trova in uno stato confusionale, presenta disturbi della vista, ecc.
  • Essere un amico assolutamente fedele e trasmettere maggior sicurezza riguardo all’ipoglicemia (ad es. per genitori di bambini diabetici, in caso di disturbi percettivi o paura legati all’ipoglicemia oppure in caso di malattie avanzate correlate come la retinopatia)
  • imparare dei compiti ben precisi adattati ai bisogni della persona diabetica
  • aprire le porte

.. e molto altro ancora!

Requisiti che deve avere un cane d’allerta per diabetici

I requisiti che deve avere un cane d’allerta per diabetici sono molto esigenti. In generale l’età, il sesso o la razza sono fattori secondari, mentre le caratteristiche sotto elencate sono assolutamente imprescindibili:

  • Generalmente la grandezza del cane non gioca un ruolo preponderante, anche se i cani a partire da un altezza di 50 cm dimostrano di saper svolgere un maggior numero di attività rispetto ai cani di taglia inferiore! (ad es. l’utilizzo di un interruttore della luce).
  • Le razze canine idonee come cani d’allerta per diabetici sono quelle che amano particolarmente la compagnia dell’uomo e che manifestano una volontà di piacere.
  • I cani che si prestano a questo scopo dovrebbero essere di indole calma ed equilibrati.
  • Inoltre dovrebbero far prova di resistenza e non dovrebbero essere timorosi / ansiosi.
  • Dovrebbero anche avere una buona tolleranza sociale nei confronti delle persone, degli altri cani e degli altri animali, in modo da evitare pericoli per la persona di riferimento.
  • Non dovrebbero mostrare alcuna aggressività né paura poiché dovrebbero essere in grado di mantenere la calma nelle più svariate situazioni quotidiane.
  • Non dovrebbero manifestare alcun istinto di protezione in quanto, in caso di emergenza, essi devono lasciar avvicinare al proprietario anche persone estranee senza nessun problema.

Ecco le razze idonee come cani d’allerta per diabetici:

Razze di taglia piccola:

Sheltie, Avanese, Bichon, Schnauzer nano, Pastore australiano Toy, Pastore australiano nano, Cavalier King Charles Spaniel, Cane d’acqua spagnolo, Barboncino, Cocker Spaniel, Pinscher, Border Terrier, Kooikerhondje, Kromfohrländer

Razze di taglia media:

Münsterländer piccolo, Magyar Vizsla, Schnauzer, Bovaro di Entlebuch, Pastore australiano, Island Hund, Cane d’acqua spagnolo

Razze di taglia grande:

Razze Retriever, Barboncino, Dalmata, Collie, Bearded Colli, Labrador, Bovaro di Bernese

Ecco le razze non idonee

tutte le razze di cani da combattimento, come anche il Rottweiler, dato che molte persone li temono, cani aggressivi e cani eccesivamente paurosi